Login Form

Compilando la seguente registrazione, l'utente autorizza ai sensi del D. Lgs. 30 Giugno 2003 n. 196 il trattamento dei dati personali trasmessi al proprietario del sito www.safetymach.com

EN/ISO 12100: OUTPUT DEL PROCESSO DI ANALISI DEI RISCHI 

Il Processo di Valutazione EN ISO 12100 deve fornire degli output fondamentali per il valutatore della sicurezza macchine: 


1. Report Pericolo
Nel 1° Report, "Pericolo", sarà presente una Valutazione dei Rischi in accordo con la norma EN ISO 12100 partendo dalla selezione di un "Pericolo" (da un database di Pericoli personalizzabili) ed attraverso una Stima del Rischio con il Metodo Ibrido di ISO/TR 14121-2 si potrà ottenere una valore numerico di Riduzione del Rischio CIi/Pi ponderato con quello iniziale CIf/Pf.

2. Report Conformità RESS

Nel 2° Report, "Conformità RESS", potranno essere visualizzati uno o più Pericoli analizzati e correlati al RESS in esame, con check di Applicabilità e Conformità/Non Conformità RESS.

3. Validazione RESS/Pericoli
Il 3° Report, "Validazione" visualizzerà l'analisi dei RESS, una funzione di controllo effettuerà un'analisi sulle Schede Pericolo associate ad ogni RESS, in maniera da verificare che tutti i RESS siano stati comunque controllati con stato applicabile/non applicabile.

SAFETYMACH da sempre riporta per ogni valutazione dei rischi, i parametri di "Riduzione percentuale del rischio" e "Percentuale del rischio residuo",

proprio ad evidenziare l'efficacia o meno delle soluzioni di sicurezza adottate e per evidenziare quanto ancora permane in termini di rischio residuo.

Anche relativamente al punto 2, il software SAFETYMACH, da sempre fornisce il report di Conformità ai RESS.

 

Per concludere, Vi ricordiamo che ad oggi, SAFETYMACH è L'UNICO SOFTWARE in commercio, che esegue da sempre un controllo di completezza sulla compilazione. Tale controllo non si limita alle schede di analisi dei rischi, ma è esteso a tutto il fascicolo tecnico, supportando l'utilizzatore, addirittura con 2 funzionalità.

1) una segnalazione diretta sull'albero di compilazione del fascicolo tecnico - Questa segnalazione è sempre visibile all'utilizzatore durante la compilazione del fascicolo tecnico e non necessità nessuna azione aggiuntiva.

2) Il Checker,  ovvero un comando apposito che scansiona ogni documento e ne verifica la completezza di compilazione. Questo comando è attivabile in qualsiasi momento e ha anche diverse altre funzionalità.

SAFETYMACH si dimostra non solo uno strumento all'avanguardia, ma uno strumento che anticipa il panorama normativo con estrema efficacia !! 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

NEWS FLASH